CinematicColor™: i colori, come li ha decisi il regista

Solo i colori reali condividono emozioni profonde

I colori reali evocano sensazioni di tristezza, felicità, romanticismo ed emozioni, conservando l'immagine originale. I proiettori BenQ per home cinema portano avanti il nostro ideale di "Fornire al pubblico i colori più veri e le emozioni migliori più intense". I nostri ingegneri, certificati THX e ISF, forniscono una copertura di colore Rec. 709 al 100% per assicurare una perfetta uniformità del colore. I nostri videoproiettori al vertice della categoria garantiscono uno spazio colore DCI-P3, e soltanto BenQ è in grado di fornire rapporti di calibrazione che dimostrano che le prestazioni Delta E* sono inferiori a 3 per riprodurre gli autentici colori dei film di Hollywood.

Delta E: la differenza cromatica

Il Delta E calcola e quantifica la differenza tra un colore di riferimento e l'effettivo colore del videoproiettore che prova a corrispondervi in base a coordinate L*a*b*. Siccome rappresenta una "differenza percettiva", un valore Delta E di 1,0 è la minor differenza di colore percettibile dall'occhio umano, mentre un valore Delta E inferiore a 1,0 è impercettibile.

Cos'è la precisione cromatica?

La percezione dei colori può essere soggettiva: alcuni possono vedere come rosso quello che altri vedono come rosa. Lo standard cromatico Rec. 709 è stato creato dall'ITO (International Telecommunication Union) per i settori televisivi, cinematografici e audio-video, in modo da garantire che tutti gli apparecchi in HD, tra cui display, DVD e Blu-ray, utilizzino la stessa gamma di colori, risoluzione, framerate e specifiche video.

Spazio colore Rec. 709

Il Rec. 709 utilizza rossi, verdi e blu specifici e l'illuminante D65 (6500 K) per il white point, in modo da creare uno spazio colore standardizzato e da riprodurre una gamma di colori e una scala dei grigi precise.

Solution image

Spazio colore DCI-P3

Il DCI-P3 è uno spazio colore RGB comune per la proiezione di film digitali provenienti dall'industria cinematografica statunitense. Spesso indicata come "gamma ampia", la gamma DCI-P3 è maggiore del 26% rispetto a sRGB e a Rec.709. Il DCI-P3 è destinato all'utilizzo in sistemi televisivi e home cinema, ed è un passo verso l'implementazione del Rec. 2020., significativamente più ampio.

Solution image

D65: l'illuminante standard di luce diurna

Usato dal Rec. 709 come white point, l'illuminante D65 è uno standard comunemente utilizzato, definito dalla CIE (International Commission on Illumination) per rappresentare la luce diurna media con una temperatura del colore correlata di 6500 K.

Rec.709 al 100%: il colore dipende dalla fonte luminosa

Tecnologia per fonti luminose leader di settore con analisi della forma d'onda

Le sensazioni derivano dalla realtà. La tecnologia CinematicColor™ consente la riproduzione dei colori più puri, considerando tutti i dettagli hardware relativi all'immagine. Il team di ricerca e sviluppo di BenQ utilizza questa nuova tecnologia per fonti luminose leader di settore con analisi della forma d'onda per garantire che la temperatura del colore della luce proiettata riproduca accuratamente i colori perfetti della gamma Rec. 709.

Eliminazione della luce in eccesso grazie alla struttura opto-meccanica di BenQ

La luce può creare immagini spettacolari, ma può anche danneggiare il colore. Per un controllo preciso della luce, il team di ricerca e sviluppo di BenQ ha eliminato gli eccessi della luce proiettata per un effetto assolutamente "nero", in modo da ottenere un miglior contrasto ANSI e immagini in 3D profondamente stratificate. Per garantire che tutta la luce raggiunga, dalla sorgente, il chip DMD e le lenti di proiezione, la nostra struttura opto-meccanica utilizza una speciale pittura opaca resistente al calore e lenti meticolosamente lucidate per soddisfare i requisiti dello spazio colore Rec. 709.

Il mito del contrasto elevato

When watching projected movies, contrast perception is an effect produced by a series of single frames. ANSI Intra-Image Contrast more effectively evaluates the contrast of a series of images instead of the common FOFO contrast ratio. Because it is unlikely that a screen will change from full-black to full-white in normal viewing, a projector with high ANSI contrast will deliver superior depth of field and 3D effects.

Riproduzione dei colori reali grazie alla copertura dei colori puri con una precisione di livello nanometrico

Ruota dei colori RGBRGB

Tra tutti i componenti DLP, la ruota cromatica è quello che ha l'effetto più significativo sul colore. Ottenere un bilanciamento perfetto tra la precisione dei colori e la luminosità richiede una elevata precisione e un controllo qualità molto rigido. Anche un semplice nanometro di differenza può generare grandi differenze nello spettro dei colori, e per questo CinematicColor™ di BenQ utilizza precisi riferimenti a livello nanometrico per testare oltre 20 combinazioni di angolazione e copertura della ruota dei colori. Ogni ruota cromatica è creata con attenzione per ottenere gamme di colori estremamente pure e soddisfare i requisiti di Rec. 709, riproducendo così i veri colori dei film di Hollywood.

Le proiezioni cinematografiche dovrebbero essere più luminose possibili?

Al fine di rendere le proiezioni in ambiente domestico simili a quelle del cinema, la luminosità eccessiva può diminuire il contrasto dinamico e causare oscurità e riduzione del colore. La corretta luminosità di proiezione dipende dall'illuminazione dell'ambiente, dalla distanza di proiezione, dal comfort visivo, dalla vita utile del display e dalle prestazioni. Una gamma di luminosità di 12-22 fL è l'ideale, come dimostrato dall'SMPTE (Society of Motion Picture & Television Engineers) e riconosciuto dai cinema di tutto il mondo. Per i proiettori domestici con schermi da 120" e 1,0 di guadagno, la luminosità ottimale va da 1000 a 2000 ANSI lumen.

Solo BenQ fornisce un resoconto delle calibrazioni di fabbrica

Ogni proiettore CinematicColor™ viene testato e regolato usando strumenti e software speciali per temperatura dei colori, gamma, livello di nero, livello di bianco, grigio neutrale conformi a D65, tracciamento colori RGBCMY, tonalità, saturazione, luminosità e uscita per diverse interfacce basate su ITU-R Rec. 709. Registriamo ogni dato delle calibrazioni di fabbrica CinematicColor™ individuali, e siamo l'unico marchio del settore ad adottare standard talmente elevati di gamma di colore e calibrazione di gamma da superare gli standard Rec. 709.
*Rapporti di calibrazione di fabbrica inclusi nelle serie CinePro e CinePrime, tranne X12000, W8000 e W3000.

*Rapporti di calibrazione di fabbrica inclusi nelle serie CinePro e CinePrime, tranne X12000, W8000 e W3000.
**ISFccc®Certification, tranne per W1090 e W1050.